EMILIANO BENGASI ED IL SUO PAESE DELLE MERAVIGLIE

Capelli fluenti appena tirati da un cerchietto avorio su cui si sono posate decine di farfalle scintillanti. Non una ma tante sono le “Alice” di Emiliano Bengasi, catapultate, come nella fiaba, nel paese delle meraviglie. Non poteva essere altrimenti, visti gli abiti da favola che hanno sfilato nella dimora storica dei Bonaparte: una dimensione senza tempo, un castello incantato dall’atmosfera magica, dove personaggi di un mondo fatato hanno fatto da cornice ad abiti da sogno.

Seicento ospiti selezionati hanno potuto prendere parte a questo evento che non è stato solo una sfilata bensì un spettacolo vero e proprio con ballerini professionisti vestiti solo di enormi ali colorate, fauni che distribuivano chicchi d’uva ai presenti e momenti di canto a cura della bravissima Jessica Tidei che ha anche presentato la serata.

A conclusione del Fashion Show un tripudio di applausi e tanta gente che ha voluto salutare e congratularsi direttamente con lo stilista.

 La nuova collezione di EMILIANO BENGASI , sperimenta, plasma, traforma, si spinge oltre i confini della realtà creando originali fusioni di forme e colori. Nel corso dell’evento è stata presentata, in anteprima, anche una preview della collezione 2019 che verrà proposta alla Milano Bridal Week il prossimo aprile.

Nuances pastello sulle tonalità del cipria, miele, champagne e oro sono protagoniste di questa nuova collezione che si caratterizza per la scelta di pizzi francesi tutti rigorosamente ricamati e cuciti a mano.

Fra sogno e realtà nel quartier generale di Fermo prendono vita abiti che si caratterizzano per una virtuosa sartorialità, tessuti pregiati, linee pure e sofisticate: opere uniche, espressione di una creatività senza tempo e che hanno fatto dell’Atelier di Emiliano Bengasi un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza di tecnica sartoriale.

Hanno collaborato all’evento: Calzaturificio Ferracuti shoes, Top Catering , Eclettico Evento, Parrucchieria Joicos, Grace Fasino Make Up Artist,  Leo Art Photo e Crevida.

 

 

A villa Bonaparte sfila la nuova collezione sposa di Emiliano Bengasi

Domenica 26 novembre, alle ore 17,00, nell’illustre dimora di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone, si svolgerà la presentazione della collezione 2018 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Emiliano for Dina Bengasi di Fermo. Torna, dunque, per l’ottava edizione, visto il successo degli scorsi anni, l’evento moda più atteso e ad ospitarlo sarà una prestigiosa location i cui cancelli si apriranno per accogliere nel salone delle feste una sfilata unica nel suo genere.

Il Laboratorio Stilistico di alta moda Emiliano for Dina Bengasi proporrà, infatti, le ultime tendenze per il 2018 e per la stampa nazionale anche una preview della collezione 2019 che ad aprile verrà presentata alla Milano Bridal Week. Il Fashion Show sarà presentato conduttrice radiofonica Jessica Tidei e vedrà la partecipazione di numerosi volti noti del mondo dello spettacolo come il Più Bello d’Italia Gianluca Tamberi, ballerini della trasmissione “Amici di Maria De Filippi” e modelle vincitrici di numerosi concorsi nazionali.

La Sfilata firmata Emiliano Bengasi è divenuto ormai un appuntamento immancabile tanto da diventare un evento di grande caratura che vede la partecipazione della stampa nazionale di settore .

L’Atelier di Emiliano Bengasi è un negozio storico del fermano. Aperto nel 1968, da ben 49 anni opera nel settore della moda sposi ed oggi è divenuto un punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di eleganza, esclusività e originalità. I futuri sposi che vorranno partecipare alla sfilata potranno prenotare l’invito al numero 333.6142421.

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Grace Fasino Make Up Artist,  Leo Art Photo e Crevida.

La novità di quest’anno? Il ritorno dell’oro con pizzi chantilly francesi leggerissimi tutti rigorosamente ricamati a mano. Il tutto reso possibile grazie ad una ricerca stilistica elaborata e all’utilizzo di materiali innovativi che hanno fatto dell’atelier un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza delle antiche tecniche sartoriale e alla modellistica.

Debutto nelle passerelle milanesi per Emiliano Bengasi: ed è subito exploit

Lo Stilista Emiliano Bengasi , lo scorso week end ha fatto il duo debutto nelle Passerelle di alta moda durante la Milano Bridal Week. Il Fashion Show è stato ripreso in diretta dai più importanti magazine di settore come Vogue Sposa, Elle Spose, White Sposa, Sposi Magazine solo per citarne alcuni.

La sfilata, in cui sono state presentate le anticipazioni della collezione sposa 2018, ha avuto un enorme successo in termini di partecipazione e di riscontri. L’evento è stato ripreso dalle telecamere di vogue sposa e la sfilata è stata la più cliccata, la più commentata, la più condivisa e quella con il maggior numero di like superando in termini di visualizzazioni i mostri sacri della moda sposi.

Il designer fermano Emiliano Bengasi dunque è stato consacrato nell’olimpo  delle eccellenze della moda sposi, non a caso la rivista Elle Spose anche per il 2017 lo ha inserito tra i 100 indirizzi in Italia in cui trovare l’abito da sposa perfetto.

Tra i talenti italiani nel mondo della moda sposa, Emiliano Bengasi è, dunque, certamente uno dei designer più apprezzati non soltanto per la sua creatività che si traduce in abiti da favola e ricchi di contenuti moda, ma anche per la sartorialità del vestito da sposa.

“La tendenza per il 2018 – spiega Emiliano - sarà vestirsi come nelle favole. Moderne cenerentole, abiti rivisitati in chiave moderna con scollature, velature e trasparenze alternati a sinuose sirene che avvolgono e disegnano il corpo di una donna in maniera sensuale.”

Agli eventi hanno preso parte nomi illustri del mondo dello sport e della Tv come la campionessa Federica Pellegrini e Randy Fenoli protagonista della trasmissione su Real Time "Say Yes to the dress".

Emiliano Bengasi vincitore dei Wedding Awards 2017

Il suo ultimo evento aveva visto protagonista il Tronista più bello e desiderato d’Italia Luca Onestini (in foto con Emiliano) noto personaggio pubblico della Trasmissione Televisiva “Uomini e Donne di Maria De Filippi” .

Stiamo Parlando dello Stlista Fermano Emiliano Bengasi che proprio ieri ha ricevuto la notizia di essere il vincitore dei Wedding Awards 2017 nella categoria sposa e accessori.

Anche quest’anno più di 47000  aziende italiane si sono candidate per aggiudicarsi il prestigioso premio  indetto da Matrimonio.com, leader globale nel settore nuziale, che ha assegnato i Wedding Awards alle aziende e ai professionisti del settore nuziale basandosi esclusivamente sulle opinioni e le valutazioni delle coppie.

Il concorso premia esclusivamente il 5% delle aziende che hanno ricevuto il maggior numero di opinioni in ogni categoria, tra  più di 47.000 aziende presenti sul portale, basandosi principalmente sulle valutazioni del 2016 e considerando anche la continuità e la qualità del servizio offerto

“Noi di matrimonio.com consideriamo le opinioni delle coppie appena sposate importantissime perché testimoniano la loro esperienza con il fornitore scelto e per questo pensiamo che debbano essere proprio loro a valutare e premiare le aziende”, spiega Nina Perez, CEO di matrimonio.com.

18 le categorie dei premi, tra le principali: Banchetto, Catering, Fotografia e video. E in più: Musica, Auto Matrimonio, Trasporto, Partecipazioni, Bomboniere, Fiori e decorazioni, Animazione, Torte Nuziali, Sposa e accessori, Bellezza e benessere, Gioielleria, Luna di miele e altro.

luca onestini bengasi

Futuri wedding Planner a lezione da Emiliano Bengasi

La professione di Weddings & Events Planner, tuttora in forte crescita, richiede una serie di competenze specifiche e diversificate, afferenti ad una pluralità di settori disciplinari. Il corso organizzato da Confesercenti Macerata si rivolge a tutti coloro che intendono diventare professionisti in questo settore.

Nella Mattinata odierna i partecipanti al corso hanno visitato l’atelier di Emiliano Bengasi, noto stilista fermano, che proprio recentemente è apparso sulla rivista Elle spose in un intervista in cui elargiva consigli di stile alle future spose.

Emiliano nel corso della mattinata ha accolto gli allievi del corso illustrando i segreti del suo lavoro per far  capire agli allievi il valore della sua professionalità, il rapporto che si instaura con i clienti, le varie tipologie di abito in relazione alla diversa fisicità del spose, in altre parole ha raccontato il suo mestiere alle future wedding planner per far capire loro quanto sia importante il supporto dello stilista negli aspetti tecnici.

“E’ stata un esperienza molto formativa – spiega il designer Emiliano Bengasi -  i ragazzi hanno avuto l’opportunità di vedere sul campo come si svolge il mio lavoro, di capire l’importanza di saper consigliare il modello giusto di abito in base alla fisicità delle spose e alla tipologia del matrimonio, l’importanza di saper abbinare i giusti accessori. Credo che queste nozioni siano importanti anche per le future spose, ecco perché abbiamo intenzione per le spose del 2018 di organizzare una sorta di “Accademia della sposa” un corso in cui illustrare i segreti per organizzare il matrimonio perfetto. Entro giugno uscirà il bando per partecipare a questo corso totalmente gratuito che vogliamo offrire alle nostre spose del 2018”.IMG 20170316 WA0015

Emiliano Bengasi presenta la nuova collezione sposa 2017, sfilata sold out e successo di pubblico

KRUP9094

Moderne principesse con Corone dorate e rose rosse tra i capelli, ballerini fluttuanti nell’aria, uomini dai corpi fluo e personaggi fantastici del mondo delle fiabe. La sfilata di presentazione della nuova collezione sposa firmata Emiliano Bengasi è stata un tripudio di luci, colori, suoni e magia,. Gli abiti ospitati nell’illustre cornice di Villa Bonaparte lo scorso 20 novembre sono stati presentati in un contorno da favola, quasi surreale, dove tutto richiamava il mondo fantastico delle favole. Modelli vaporosi e principischi rivisitati in chiave moderna con scollature, velature e trasparenze si sono alternati a sinuose sirene che avvolgono e disegnano il corpo di una donna in maniera sensuale. I colori di tendenza per il 2017 sono il bianco avorio ma anche nuance delicate e zuccherose come il rosa cipria, l’acqua marina ed il miele.

L’evento cui hanno preso parte oltre 550 ospiti, presentato da Jessica Tidei, una ha visto l’alternanza di momenti di canto, ballo e scenografie fantastiche che hanno trasportato i presenti in mondi lontani.

Il fashion Show ha visto la partecipazione del più bello d’Italia Luca Onestini, di Mister Italia Gianluca Tamberi, di numerose miss Marche e della ballerina di “Amici di Maria de Filippi” nonché attrice Alice Bellagamba.

Il noto Atelier compare nella classifica della rivista nazionale Elle Spose tra i migliori 100 atelier di tutta Italia. Nello studio condotto dalla nota rivista di settore il nome del Laboratorio Stilistico è stato inserito tra le più prestigiose sartorie del bel paese.  Anche Zank you  ha incluso Emiliano Bengasi in una classifica speciale. La rivista ha pubblicato un articolo sui 30 atelier d’Italia in cui trovare l’abito perfetto ed accanto a firme internazionali dell’alta moda sposi compare anche il nome dell’ azienda fermana.

“Il Fashion Show che  si tiene ogni anno nel mese di novembre – spiega lo stilista Emiliano Bengasi -  è divenuto ormai un appuntamento immancabile per le future spose. Nel corso della sfilata il nostro Laboratorio Stilistico di alta moda presenta  le ultime tendenze moda e le nuove collezioni bridal. Passione, emozione e dedizione sono questi i sentimenti che ispirano la magia del mio lavoro, è nel mio atelier che creo e realizzo tutti gli abiti giorno dopo giorno, punto dopo puno, con il mio staff di sarte professioniste,  per dare vita a collezioni originali dall’alto contenuto artistico e dalla qualità impeccabile del made in Italy. Una vocazione che nasce grazie a mia madre Dina Bengasi che aprì la sua prima boutique in quel lontano 1968 quando le strade, come racconta lei stessa, erano ancora mulattiere. In quel negozio sono stato allattato e cresciuto, ho sempre respirato il profumo della moda, delle stoffe ed ho voluto continuare questa tradizione di famiglia che oggi mi ha portato a servire anche il più famoso negozio del mondo che sta a New York e che si chiama Kleinfeld”.

Alla manifestazione hanno collaborato Krup Studio Fotografico, Eclettico Evento di Loretta Renzi, Top Catering, Ferracuti Shoes, Parrucchieria Joicos di Chety Vesprini e Graziana Fasino Make up artist.

KRUP9928

EMILIANO BENGASI: lo stilista che piace all’America

Lo scorso 23 maggio si è chiuso il sipario della Settimana della Moda Sposa Milanese ed lo stilista Emiliano Bengasi è stato decretato come la più bella novità del 2016 / 2017.

Le sue collezioni Haute Couture con i suoi abiti di lusso hanno entusiasmato i Buyers provenienti da molti paesi del mondo e dal prossimo hanno la sua collezione sposa sarà distribuita in America, Grecia, Tunisia, Olanda e Corea.

Tra i nomi noti dei Buyers internazionali che hanno acquistato i suoi abiti compare anche lo store di New York “Kleinfeld” noto grazie alla trasmissione televisiva “Abito da sposa cercasi” in onda su Real Time. La titolare di Kleinfeld ha apprezzato molto la collezione ed ha deciso di acquistare i capi firmati Emiliano Bengasi per il suo atelier di New York riconosciuto come il più grande ed importante del mondo.

Grande debutto dunque dell’azienda fermana al settimana della moda sposa a Milano  dove si è svolta la più importante manifestazione italiana dedicata all’abito da sposa . Un grande palcoscenico internazionale in cui sono state presentate duecento collezioni da tutto il mondo ed in cui sono state presenti delegazioni estere arrivate da Usa, Giappone, Sud Africa, UK, Belgio Iran, Turchia, Hong Kong, Cina, Singapore, Dubai, Kuwait, Libano, Arabia Saudita e Qatar.

La kermesse  ha ospitato le ultime collezioni di abiti da sposa dei più grandi marchi italiani e stranieri ed ha visto il trionfo dell’azienda fermana che si è distinta per la qualità del prodotto completamente Made in Italy e fatto a mano, per la ricerca stilistica e la creatività.

Inoltre nell’ultimo numero di “Elle Spose” in edicola dallo scorso 16 maggio Emiliano Bengasi è stato inserito tra la top selection dei migliori atelier d’Italia scelti direttamente dalla nota rivista nazionale.Emiliano Bengasi insieme alle titolari del noto store di new york Kleinfeld

EMILIANO BENGASI CONQUISTA IL WEDDING AWARD 2016

Fermo, 04 maggio 2016 - Sono Più di 41.000 le aziende italiane  che hanno partecipato quest'anno ai Wedding Award di Matrimonio.com e grazie alla creatività e alla professionalità del servizio, anche per il 2016, il designer Emiliano Bengasi conquista l’ambito traguardo. “Il riconoscimento  - spiega Emiliano - viene assegnato in base alle raccomandazioni degli sposi. Questo premio , ogni anno aiuta le coppie di futuri sposi a scegliere tra diverse aziende nel momento dell'organizzazione del matrimonio ed essere una delle selezionatissime aziende tra ben 41.000 in tutta Italia è davvero un grande onore, un ringraziamento particolare va alle mie spose che mi hanno sostenuto”.

“Si premia solo ed esclusivamente il 5% delle aziende con maggior numero di raccomandazioni positive per ogni categoria tra i 41.000 fornitori e si prendono in considerazione principalmente le recensioni delle coppie di sposi, proprio per questo, i Wedding Awards sono un premio di grande valore più di quello attribuito da qualsiasi giuria specializzata."  - Spiega Nina Pérez, CEO dell'internazionale Wedding Planner, società esercente di matrimonio.com in Italia.

Inoltre nel prossimo numero di “Elle Spose” che sarà in edicola a partire dal 16 maggio Emiliano Bengasi sarà tra la top selection dei migliori atelier d’Italia scelti direttamente dalla nota rivista nazionale, un traguardo davvero prestigioso che arriva proprio alla vigilia del debutto dell’azienda fermana al settimana della moda sposa a Milano  dove si svolgerà la più importante manifestazione italiana dedicata all’abito da sposa . Un grande palcoscenico internazionale in cui verranno presentate duecento collezioni da tutto il mondo ed in cui saranno presenti delegazioni estere che arriveranno da Usa, Giappone, Sud Africa, UK, Belgio Iran, Turchia, Hong Kong, Cina, Singapore, Dubai, Kuwait, Libano, Arabia Saudita e Qatar. La kermesse ospiterà le ultime collezioni di abiti da sposa dei più grandi marchi italiani e stranieri.

 

wedding award foto emiliano

Emiliano Bengasi veste la più famosa blogger d’Italia

L’abito di Punta della nuova collezione sposa 2016 firmata Emiliano Bengasi è stato scelto dalla Blogger più in voga del momento per essere indossato in un servizio fotografico della prestigiosa rivista “White Sposa”.

Lei è Carlotta Rubaltelli, ventiquattrenne neo Laureata in Economia e Marketing con specializzazione in social media ed  è una blogger parmigiana che, in poco tempo, è diventata una delle influencer blogger più seguite nel nostro paese. Il Suo “Style and Trouble” è nato nel 2011 come un personal style blog  attraverso il quale Carlotta condivideva il suo amore per la moda ed i racconti della sua quotidianità.

Grazie alla crescente popolarità, la giovanissima Carlotta, ha avuto modo di partecipare a tutte le ultime fashion weeks venendo fotografata dai più celebri magazines internazionali e collaborando con brand prestigiosi tra i quali Yves Saint Laurent, Dodo, Kenzo, Hogan, Pinko, solo per citarne alcuni.

“Uno shooting completamente diverso dal solito – dice Carlotta Rubaltelli nel commentare la sua esperienza -  che mi ha fatto emozionare e ridere con gli occhi quasi lucidi. Ormai sono abituata a posare di fronte alla fotocamera o ad indossare abiti particolari per gli shooting, ma quando ti trovi ad indossare un abito da sposa splendido, con dettagli in pizzo, una schiena semi nuda super sexy ed uno strascico da togliere il fiato l’emozione non può proprio essere frenata.In una mattinata un po’ diversa dal solito, sono tornata a Milano per scattere questo splendido editoriale con il bravissimo fotografo Cosimo Buccolieri per la prestigiosa rivista “White sposa” dedicata al mondo del wedding nella quale tiene una super rubrica anche il bravissimo Enzo Miccio.

L’abito che ho scelto è una splendida creazione di Emiliano for Dina Bengasi, si ispira al tema barocco scelto per l’editoriale di questo numero di White , ma devo dire che mi rappresenta in tantissimi aspetti perchè è femminile e sensuale, pur  rimanendo comunque un abito estremamente elegante!"carlotta 2

SUCCESSO PER IL FASHION SHOW DI EMILIANO BENGASI

Grande successo per il Fashion Show di Emiliano Bengasi che Domenica 29 novembre, si è svolto nell’illustre dimora di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone, e nel corso del quale è stata presentata la collezione 2016 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Emiliano for Dina Bengasi di Fermo. Una sesta edizione che ha visto la presenza di oltre 500 persone cuoriose di vedere le ultime tendenze della moda sposi.

Il Fashion Show è stato presentato dalla giornalista mediaset Alessandra Borgia inviata in molti programmi come “Mattino 5, Pomeriggio 5, Quarto Grado, Miracoli”, solo per citarne alcuni , ed ha visto la partecipazione di Mister Italia  Luca Onestini e del Più Bello d’Italia Gianluca Tamberi oltre alle miss Marche Valeria Paniconi e Francesca Scattolini.

L’Atelier Dina Bengasi è un’azienda storica del fermano. Aperta nel 1968, da ben 47 anni opera nel settore della moda sposi ed oggi grazie ad Emiliano, figlio di Dina Bengasi, che crea personalmente le nuove collezioni, è divenuto un punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di eleganza, esclusività e originalità.

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Eclettico Evento, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Grace Fasino Make Up Artist,  Lorenzo Romagnoli Fotografo.

La novità di quest’anno? L’abito Tatoo con pizzi applicati sulla pelle come veri e propri tatuaggi e l’abito camaleonte che si trasforma in abito corto per il party finale. Il tutto reso possibile grazie ad una ricerca stilistica elaborata e all’utilizzo di materiali innovativi che hanno fatto dell’atelier un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza di tecnica sartoriale e alla modellistica.

Numerosi i successi conquistati dall’atelier in questo ultimo anno: Vittoria dei Wedding Awards 2015;  Eletto tra i migliori 100 atelier d’italia dalla rivista Elle spose; Eletto tra i 30 migliori atelier in cui trovare l’abito perfetto dalla rivista zank you, larivista di nozze più letta al mondo, con più di tre milioni di visite al mese e una media di 10 milioni di pagine viste.IMG 2724

EMILIANO BENGASI PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE SPOSA 2016

Domenica 29 novembre, alle ore 17,00, nell’illustre dimora di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone, si svolgerà la presentazione della collezione 2016 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Emiliano for Dina Bengasi di Fermo. Torna, dunque, per la sesta edizione, visto il successo degli scorsi anni, l’evento moda più atteso e ad ospitarlo sarà una prestigiosa location i cui cancelli si apriranno per accogliere nel salone delle feste una sfilata unica nel suo genere. Il Laboratorio Stilistico di alta moda Emiliano for Dina Bengasi proporrà, infatti, le ultime tendenze con abiti sofisticati e leziosi, modelli vaporosi e principeschi che si caratterizzano per le Stoffe pregiate e le pietre preziose. Il Fashion Show sarà presentato dalla giornalista mediaset Alessandra Borgia inviata in molti programmi come “Mattino 5, Pomeriggio 5, Quarto Grado, Miracoli”, solo per citarne alcuni , e vedrà la partecipazione di Mister Italia  Luca Onestini e del Più Bello d’Italia Gianluca Tamberi. In passato anche Gabriel Garko (nella foto con Emiliano) conquistò questo prestigioso riconoscimento.

La Sfilata firmata Emiliano Bengasi è divenuto ormai un appuntamento immancabile e nel corso degli anni sono molti i volti noti del mondo dello spettacolo che hanno indossato i loro capi, tra cui le miss Italia Denny Mendez, Gloria Bellicchi, Gloria Zanin, Alessandra Meloni, Eliana Spengler, Emanuela Foliero, Marina Suma, Adriana Volpe, tanto da far diventare La presentazione della nuova collezione un evento di grande caratura che vede la partecipazione della stampa nazionale di settore come la rivista “White Sposa”.

L’Atelier Dina Bengasi è un negozio storico del fermano. Aperto nel 1968, da ben 47 anni opera nel settore della moda sposi ed oggi grazie ad Emiliano, figlio di Dina Bengasi, che crea personalmente le nuove collezioni, è divenuto un punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di eleganza, esclusività e originalità. I futuri sposi che vorranno partecipare alla sfilata potranno prenotare l’invito al numero 333.6142421.

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Eclettico Evento, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Grace Fasino Make Up Artist,  Lorenzo Romagnoli Fotografo.

La novità di quest’anno? L’abito Tatoo con pizzi applicati sulla pelle come veri e propri tatuaggi e l’abito camaleonte che si trasforma per il party finale. Il tutto reso possibile grazie ad una ricerca stilistica elaborata e all’utilizzo di materiali innovativi che hanno fatto dell’atelier un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza di tecnica sartoriale e alla modellistica.

garko

Emiliano for Dina Bengasi tra i 30 Atelier in cui trovare l’abito perfetto

E’ la rivista di nozze più letta al mondo, con più di tre milioni di visite al mese e una media di 10 milioni di pagine viste. La sua fama  a livello internazionale è una delle sue caratteristiche più rilevanti. Stiamo parlando di Zankyou  il web magazine che offre una selezione accurata di professionisti nell’ambito del matrimonio dando la possibilità ai futuri sposi di entrare in contatto con le aziende del settore durante tutte le tappe dell'organizzazione delle loro nozze.

Nell’ultima edizione la rivista ha pubblicato un articolo sui 30 atelier d’Italia in cui trovare l’abito perfetto ed accanto a firme internazionali dell’alta moda sposi compare anche il nome del designer Emiliano Pelosi. Una galleria che abbraccia la nostra penisola ed un elenco di 30 atelier da sposa per trovare l’abito che renderà il sogno realtà.

Dopo la classifica di “Elle spose” che aveva annoverato il laboratorio stilistico di Fermo tra i 100 migliori atelier di tutta Italia ecco un nuovo traguardo e successo dell’azienda Emiliano For Dina Bengasi che troneggia tra le migliori 30 del Bel Paese.

Dal 2007 Zankyou offre i migliori strumenti per organizzare un matrimonio online, il magazine nasce dalla constatazione chenon esiste alcun servizio di sito web per il matrimonio adatto alle nuove generazioni ecco allora un sito che offre i suoi servizi in tutta Europa, negli Stati Uniti, in America Latina ed in Messico, e tradotto in 9 lingue (italiano, francese, inglese, spagnolo, tedesco, portoghese, olandese, polacco e russo).

“E’ per noi un onore – ha dichiarato lo stilista Emiliano Pelosi – essere annoverati tra i migliori 30 atelier di tutta Italia e stare al fianco di firme internazionali dell’alta moda sposi. Tutto questo ci incoraggia ad andare avanti per fare sempre meglio e garantire un servizio sempre al top per le nostre future spose”.

Ecco il link dell’articolo: http://www.zankyou.it/g/atelier-da-sposa-per-trovare-il-tuo-abito-perfetto 15V5446 per il web

Milano moda sposa: ecco le tendenze 2016 dell’atelier Bengasi

L’Abito camaleonte è questa la novità del 2016 presentata alla settimana della moda sposa che si è svolta a Milano dal 22 al 25 maggio.

Oltre alle sensuali scollature e ai pizzi effetto tatoo la novità del prossimo anno per la moda sposa sarà rappresentata da una tipologia di abito che si trasforma: le gonne si richiudo a sacchetto diventando mini, il bustino si smonta trasformandosi in un prezioso costume da bagno utile per il party finale in piscina o da utilizzare successivamente al mare.

Alla settimana della moda sposa numerosi sono stati i VIP che hanno calcato le passerelle Milanesi: Gabriel Garko, Belen Rodriguez, Anna Falchi solo per citarne alcuni.

“Il giorno del matrimonio spiega lo stilista Emiliano Pelosi – si caratterizza per diversi e svariati momenti: dalla cerimonia religiosa in cui è richiesto un stile severo si passa al momento del wedding party dove la sposa predilige spesso un abito più comodo e frizzante con cui poter ballare e divertirsi. Ecco allora che abbiamo pensato ad un abito che possa con piccoli e semplici gesti trasformarsi. Giusto il tempo di tirare un nastro e l’abito si richiude trasformandosi in una mini gonna a palloncino oppure il bustino si decompone diventando un costume da bagno per la festa in piscina.

Il nostro laboratorio stilistico interamente made in italy che produce abiti fatti a mano con tessuti pregiati e pietre preziose guarda al futuro proiettandosi in un ottica nazionale ed internazionale nella convinzione che la qualità del Made in Italy possa rappresentare lo strumento per eccellere nel nostro settore.”

Luce, romanticismo e sensualità sono le parole chiave della collezione sposa 2016 dell’Atelier Dina Bengasi di Fermo che presenterà la nuova collezione alle future spose il prossimo novembre.

Per ricevere l’invito contattare il numero 333.6142421

Nella foto:  Emiliano Pelosi insieme a Belen Rodriguez all’evento VanitasBELEN 003 rid

EMILIANO FOR DINA BENGASI ATELIER CONQUISTA I WEDDING AWARDS 2015

Prestigiosi come gli oscar del cinema americano, importanti come i Grammy awards per la musica, sono i wedding awards 2015: premi che vengono riconosciuti al 5 per cento delle aziende iscritte a matrimonio.com che hanno ricevutopiù raccomandazioni e sono state meglio valutate dagli sposi. Più di 47.000 coppie le hanno raccomandate per il servizio offerto, la relazione qualità/prezzo, la prontezza di risposta, la professionalità e la flessibilità.

Una sorta di Tripadvisor del matrimonio dove le valutazioni delle aziende iscritte sono frutto esclusivamente delle recensioni rilasciate dagli stessi clienti.

Tra queste aziende compare anche l’Atelier fermano EMILIANO FOR DINA BENGASI che ha conquistato i wedding awards 2015 e che primeggia tra le eccellenze della Regione Marche.

“Si tratta di un riconoscimento molto importante – spiega il titolare nonché stilista Emiliano Pelosi – che da lustro e prestigio alla nostra azienda interamente Made in Italy che realizza ancora capi a mano ed artigianali. Una qualità che è stata apprezzata e riconosciuta dai nostri clienti che ci hanno sostenuto con il 100% di voti positivi e che ringrazio vivamente per i commenti lasciati”.

Professionalità, ottima sartoria, cura dei dettagli, creazioni spettacolari ed ottimo rapporto qualità / prezzo sono le maggiori caratteristiche riconosciute al laboratorio stilistico fermano, un luogo fatato, come descritto dalle stesse spose, dove poter iniziare la favola del matrimonio.

Nella Foto: Emiliano con la Show Girl ed oggi wedding planner di successo Alessia Mancini

con alessia mancini

Emiliano for Dina Bendasi Atelier al Cinema con il film di “Cenerentola” firmato Disney

Alla vigilia dell’uscita della nuova pellicola “Cenerentola”  firmata Disney, nelle sale cinematografiche da questo week end, l’atelier fermano “Emiliano for Dina Bendasi” torna alla ribalta.

Un abito ed una preziosa corona in pizzo e cristalli swarovsky creati dallo stilista Emiliano Pelosi sono, infatti, stati scelti nel nuovo spot pubblicitario di Alkymia Jewels per interpretare una principessa dei giorni nostri.

Lo spot che precederà la visione del film nelle sale di tutta Italia racconta la storia di una ragazza che al risveglio trova sul suo comodino un ciondolo a forma di carrozza accompagnato da un biglietto con su scritto “Sarai la mia regina”. Il tempo di indossare il gioiello e, come per incantesimo, la giovane teenager si trasforma in una moderna principessa che indossa un abito ed una corona creati dal noto laboratorio stilistico di Fermo.

“Realizzo ogni anno il sogno di tante ragazze rendendole delle vere regine nel giorno più importante della loro vita: quello del matrimonio. – spiega lo stilista Emiliano Pelosi – Questo spot racconta in 20 secondi la trasformazione che noi operiamo nei mesi che precedono il giorno del si.”

Chi, dunque, se non l’atelier “Emiliano for Dina Bendasi” poteva meglio interpretare una nuova cenerentola che indossa splendidi gioielli che richiamano l’immaginario delle fiabe con carrozze e ranocchi stilizzati?

L’ennesimo successo che arriva dopo la notizia di essere annoverati tra i migliori 100 atelier di tutta Italia e che contribuisce alla promozione dell’azienda fermana nel panorama nazionale.467817548

Emiliano For Dina Bengasi tra i 100 migliori atelier d’Italia

L’Atelier fermano “Emiliano for Dina Bengasi” compare nell’ultimo numero della rivista nazionale Elle Spose tra i migliori 100 atelier di tutta Italia in cui trovare l’abito da sposa perfetto.

Il recente studio condotto dalla rivista di settore e pubblicato nel numero di dicembre di Elle Spose vede, infatti, il nome del noto Laboratorio Stilistico di alta moda di Fermo tra le più prestigiose sartorie del bel paese.

“Tutto è cominciato con una telefonata da parte della redazione di Elle Spose –spiega Emiliano Pelosi,  titolare dell’Atelier – nel corso della quale mi veniva comunicato di essere stato scelto tra i 100 migliori  concept store di tutta Italia. La notizia mi ha onorato perché ritengo che sia un traguardo davvero importante quello di comparire in una classifica nazionale in cui siamo stati selezionati tra migliaia di altri atelier. Un successo che credo valorizzi l’intero territorio del fermano e ne promuova il nome e l’immagine a livello nazionale.”

Tra le motivazioni che hanno determinato la selezione dell’atelier Emiliano for Dina Bengasi sicuramente la professionalità, l’esperienza ormai quarantennale, nonché l’originalità e l’esclusività degli abiti e la capacità del titolare di individuare il modello ideale per ogni futura sposa soltanto osservandone la personalità e la silhouette.

Un successo dietro l’altro, dunque, per il noto stilista Emiliano Pelosi che reduce dal trionfo della sua ultima sfilata di moda  vedrà addirittura recensito l’evento della presentazione della sua nuova collezione sposa 2015 nel numero di dicembre della rivista nazionale “White Sposa” la quale ha voluto inserire nel servizio fotografico anche un suo abito esclusivo che comparirà nel redazionale di dicembre in edicola tra qualche giorno.

atelier 2

Emiliano for Dina Bengasi Atelier e la sua Età dell’Oro

img 6839 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'età dell'oro o età aurea, è questo il titolo della nuova collezione firmata Emiliano for Dina Bengasi Atelier presentata lo scorso 23 novembre a Villa Bonaparte a Porto San Giorgio. L’antica e prestigiosa  dimora ottocentesca di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone, ha fatto da illustre cornice ad un fashion show suggestivo ed emozionante in cui è stata presentata la linea di abiti disegnata da Emiliano. Oltre 500 ospiti, 200 coppie di future sposi,  ad assistere all’evento moda presentato da Jessica Tidei.

Lo stilista ispirandosi al periodo dell’età dell’oro, un tempomiticodi prosperità e abbondanza, ha proposto abiti sofisticati, haute couture, preziosi ed eleganti con foglie e fiori che si rincorrono, pizzi e cristalli che illuminano ora drappeggi fascianti ora bustier ultramoderni, stringati e steccati.

Scollature, trasparenze e spacchi sexy si amalgamano a  gonne con mille rouches e disegni scultorei. Abiti principeschi, tradizionali e moderni al tempo stesso assolutamente riconoscibili per lo stile che caratterizza la maison e per una clientela selezionatadi spose che vogliono stupire con modellisontuosi e raffinati. I corpetti sono veri e propri capolavori conricami preziosi, applicazioni in cristalli,  perle e piume. Le gonne sono davvero imponenti e garantiscono un impatto scenografico che pochi altri abiti potrebbero dare. Sono modelli morbidi ma con tagli che formano architetture di tulle, piume, ricami. Presente anche un altro elemento ricorrente delle collezioni sposa 2015:la scollatura velata, con pizzo applicato come un tatuaggio sulla pelle. La nuova collezione dunque, sperimenta, plasma, traforma, si spinge oltre i confini della realtà creando originali fusioni di forme e colori.

Il Fashion show di presentazione della collezione 2015 di abiti da sposa è stato intitolato “The Golden Age” proprio perché la nuova collezione ha molti richiami all’oro, colore di tendenza del prossimo anno. Fra sogno e realtà la sposa di Emiliano sceglie abiti unici, sapientemente ricamati e cucini a mano nell’atelier di Fermo, punto dopo punto, giorno dopo giorno. Il risultato? Le gonne si intrecciano con tulle, taffetà, seta e ancora pizzo per interpretare volumi immensi e linee avvolgenti, vaporose ma leggerissime

L’evento ha visto la partecipazione del Più Bello d’Italia Gianluca Tamberi e Mister Italia 2013  Luca Onestini che sono stati i testimonial della manifestazione.

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Eclettico Evento, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Alessandra Trasatti Make Up Artist,  Lorenzo Romagnoli Fotografo e la Daniele Donati Films.img 7030

Emiliano for Dina Bengasi Atelier presenta la nuova collezione sposi 2015

Domenica 23 novembre, alle ore 17,00, le porte di Villa Bonaparte si apriranno per ospitare la presentazione della collezione 2015 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Dina Bengasi di Fermo. Torna, dunque, per la quinta edizione, visto il successo degli scorsi anni, l’evento moda più atteso e ad ospitarlo sarà la prestigiosa dimora ottocentesca di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone, i cui cancelli si apriranno per accogliere nel salone delle feste una sfilata unica nel suo genere. Il Laboratorio Stilistico di alta moda Emiliano for Dina Bengasi proporrà, infatti, le ultime tendenze con abiti sofisticati e leziosi, modelli vaporosi e principeschi che si caratterizzano per le Stoffe pregiate e le pietre preziose. Il Fashion Show sarà presentato da Jessica Tidei e vedrà la partecipazione delle tre Miss Marche, Nancy Bernacchia, Valeria Paniconi e Francesca Scattolini nonché del Più Bello d’Italia Gianluca Tamberi e Mister Italia 2013  Luca Onestini.

La Sfilata firmata Emiliano for Dina Bengasi è divenuto ormai un appuntamento immancabile e nel corso degli anni sono molti i volti noti del mondo dello spettacolo che hanno indossato i loro capi, tra cui le miss Italia Denny Mendez, Gloria Bellicchi, Gloria Zanin, Alessandra Meloni, Eliana Spengler, Emanuela Foliero, Marina Suma, Adriana Volpe, tanto da far diventare La presentazione della nuova collezione un evento di grande caratura che vede la partecipazione della stampa nazionale di settore come la rivista “White Sposa”.

L’Atelier Dina Bengasi è un negozio storico del fermano. Aperto nel 1968, da ben 45 anni opera nel settore della moda sposi ed oggi grazie ad Emiliano, figlio di Dina Bengasi, che crea personalmente le nuove collezioni, è divenuto un punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di eleganza, esclusività e originalità. I futuri sposi che vorranno partecipare alla sfilata potranno prenotare l’invito ai numeri 338.2780453 / 333.6142421.

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Eclettico Evento, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Alessandra Trasatti Make Up Artist,  Lorenzo Romagnoli Fotografo e la Daniele Donati Films.

Il Fashion show di presentazione della collezione 2015 di abiti da sposa è intitolato “The Golden Age” proprio perché la nuova collezione ha molti richiami all’oro, colore di tendenza del prossimo anno. Fra sogno e realtà la sposa di Emiliano sceglie abiti unici, sapientemente ricamati e cucini a mano nell’atelier di Fermo, punto dopo punto, giorno dopo giorno. Il risultato? Abiti preziosi ed eleganti con foglie e fiori che si rincorrono, pizzi e cristalli che illuminano ora drappeggi fascianti ora bustier ultramoderni, stringati e steccati. Le gonne si intrecciano con tulle, taffetà, seta e ancora pizzo per interpretare volumi immensi e linee avvolgenti, vaporose ma leggerissime.

Il tutto reso possibile grazie all’aiuto di uno staff tecnico specializzato che garantisce una ricerca stilistica elaborata e l’utilizzo di materiali innovativi che hanno fatto dell’atelier un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza di tecnica sartoriale e alla modellistica.x fb 1rid

Oltre 500 persone alla Sfilata di dina Bengasi

sfilataultima

La storia ha inizio in una vecchia soffitta impolverata, dove comincia un viaggio attraverso mondi incantati: il look shabby chic fatto di pizzi che sembrano antichi macramè delle nonne dai colori ingialliti, dorati, cipriati impreziositi da perle e cristalli si trasforma magicamente in quello di una regina delle favole.

Leggi tutto: Oltre 500 persone alla Sfilata di dina Bengasi

Torna l’evento moda dedicato agli sposi con la sfilata di Emiliano for Dina Bengasi Atelier

conmamma

Domenica 24 novembre, alle ore 17,30, le porte di Villa Bonaparte si apriranno per ospitare la presentazione della collezione 2014 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Dina Bengasi di Fermo.

Leggi tutto: Torna l’evento moda dedicato agli sposi con la sfilata di Emiliano for Dina Bengasi Atelier

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie